Hosting wordpress a 1€ Hualma

Roma è una delle città piú visitate al mondo. I turisti aumentano e crescono ogni anno e li vediamo in fila, in torpedoni accalcarsi per visitare il Colosseo, San Pietro, la fontana di Trevi, il Pantheone. Tutti luoghi magici e stupendi, ma Roma è molto di piú. Ci sono posti poco conosciuti, da frequentare in particolari ore della giornata che vale assolutamente la pena visitare. Quindi scegliete un hotel, una guest house pulita ed in zoa centrale, date un’occhiata all’ articolo su dove dormire a Roma e partite. Ecco i luoghi inusuali della capitale da vedere.

I gatti di Largo Argentina

Roma è la patria di molti gatti senza casa. Ma c’è un rifugio trovato all’interno del centro della città che è tutto per loro. Si trova in Largo Argentina, in un set speciale, all’ interno delle rovine del Teatro di Pompeo. Una colonia numerosissima di felini vive qui, in quello, tra le altre cose, che è stato il luogo dove venne ucciso Giulio Cesare.
Il museo delle anime del Purgatorio
Questo museo si trova all’interno di un altro museo. Il Museo delle Anime del Purgatorio si trova nella sagrestia della Chiesa del Sacro Cuore di Gesù. Questo è un posto a Roma che è davvero fuori mano e non è pieno di turisti. La cosa straordinaria di questo posto? È solo una stanza piena di carte bruciate, libri e bibbie di volti di persone – che rappresentano anime intrappolate nel purgatorio. Lungotevere Prati, 12.

Prendere un espresso davvero buono

Gli italiani conoscono il loro caffè. Nel lontano 1945 un uomo di nome Achille Gaggia inventò quella che è conosciuta come la moderna macchina per caffè espresso a Milano e in breve tempo tutti furono pazzi per questo oggetto. Ma per avere un espresso davvero delizioso fai un salto al Caffè Sant’Eustachio. Ha aperto nel 1938 e gli arredi originali sono ancora in gran parte lì. Il gusto è eccezionale. Il segreto? Un pizzico di bicarbonato.

Visita ai mercatini romani

Mentre Roma è tipicamente conosciuta per la sua alta moda di artisti del calibro di designer prestigiosi come Prada, Fendi, Valentino rimarrai sorpreso dai tesori nascosti nei vari mercati vintage romani. A due passi dal Colosseo si trova il Mercato Monti, in cui si respira un equilibrio tra moda vintage e arredamento luminoso e meraviglioso. È pieno di molti oggetti vecchi e non amati che implorano di ricevere una nuova prospettiva di vita. Ma sopratutto chi cerca abiti usati e vintage deve andare la domenica mattina a Porta Portese, immenso mercato dove si trova veramente di tutto.

Andare a cavallo sulla via regina, l’Appia

L’Appia è la regina di tutte le strade, che prende il nome dal suo “fondatore” Appio Claudio. È un’antica strada romana che collegava la capitale a Brindisi. La lunga lunghezza della strada, abbinata ai panorami verdeggianti, la rende una scusa perfetta per prendere le scarpe da trekking e fare una lunga passeggiata tra le rovine romane e le ville di inizio secolo. Puoi anche prendere un cavallo ed iniziare una passeggiata arrivando a lambire i vecchi acquedotti romani.

Ammira un Caravaggio

Caravaggio è quasi sinonimo di arte barocca italiana. Alla Galleria Borghese puoi ammirare i lavori creati da questo genio insieme ad altri come Tiziano. Ne vale davvero la pena se sei un grande fan dell’arte e ne vale davvero la pena se non lo sei, perché in ogni caso te ne andrai sapendo qualcosa in più sulla cultura italiana. E non è mai una brutta cosa . Se non vuoi spendere i soldi del biglietto del museo vai alla chiesa di San Luigi dei Francesi, vicino Piazza Navona, li’ c’è uno splendido Caravaggio da ammirare.

Goditi un romantico tramonto romano

I punti in cui godersi dello spettacolo del tramonto nello splendido cielo di Roma sono tanti. Dal tetto di Castel Santangelo guardando il Tevere, dal Pincio di Villa Borghese con vista cupola di San Pietro. Dal Gianicolo e dal giardino degli Aranci all’ Aventino. Tutti luoghi romantici dove potersi anche prendere per mano.

Hosting wordpress a 1€ Hualma