Hosting wordpress a 1€ Hualma

Il cibo per animali acquistabile tramite Internet sta prendendo sempre più piede, in quanto consente di risparmiare denaro e fatica nel trasporto.
Ma tra le tante versioni e marche attualmente disponibili, come si fa a scegliere il migliore? Scopriamolo insieme!

 

Pet food online: un settore in costante crescita

Il settore del pet food online è in costante crescita, in quanto sempre più consumatori desiderano offrire il meglio ai propri animali domestici, ai quali viene dunque assicurato un miglior benessere psico-fisico.
L'acquisto tramite web, a differenza dei canali tradizionali, consente non solo di risparmiare tempo e fatica, ma anche di trovare una scelta di prodotti decisamente più ampia a prezzi convenienti.

 

Pet food online ingredienti: quali accettare e quali evitare

Al fine di assicurarsi l'acquisto di un alimento di buona qualità, è bene conoscere gli ingredienti da prendere in considerazione e da evitare.
Il primo della lista è il più importante, dato che rappresenta la quantità di cibo maggiormente presente al'interno del prodotto.
La miglior dicitura è la rispettiva percentuale di carne fresca e carne disidratata.
Oltre a questo bisogna rivolgere la propria attenzione ai sottoprodotti, ossia tutte le parti poco nobili degli animali macellati come le frattaglie.
Per quanto riguarda invece gli ingredienti da evitare, rientrano nella categoria tutte le farine, in quanto trattasi di materie prime di scarsa qualità e dubbia provenienza.
Il medesimo discorso vale anche per le proteine e gli estratti vegetali, poiché difficilmente assimilabili da parte degli animali domestici.

 

Quattro trucchi per un acquisto sicuro

Per evitare di incappare in aziende poco trasparenti, si raccomanda di seguire i seguenti quattro trucchi per acquistare il pet food in tutta sicurezza.

1. Puntare su siti non solo per cani e gatti

Riguardo al pet food online, cani e gatti sono sicuramente gli animali che vanno per la maggiore, ma i negozi online che commercializzano anche alimenti per rettili, roditori e via discorrendo offrono un assortimento più vasto.
All'interno delle piattaforme più fornite è inoltre disponibile il cibo vivo, basti pensare ad insetti e topi.

2. Optare per i cibi biologici

Se gli animali domestici soffrono di intolleranze alimentari, allergie o problematiche legate alla digestione, meglio puntare sul pet food biologico.
La missione delle aziende produttrici consiste infatti nell'assicurare il cibo della migliore qualità anche agli amici a quattro zampe.
Esistono eshop specializzati, ma bisogna tenere conto che i prezzi, vista la maggior attenzione rivolta alla selezione delle materie prime e alla produzione, sono molto più alti rispetto alla media.

3. Osservare con attenzione le schede dei prodotti

Oltre al biologico, è bene leggere attentamente la lista degli ingredienti dei prodotti che si intendono acquistare, in quanto è proprio dalla suddetta che si riesce a constatare l'effettiva qualità.
Esistono infatti numerosi cibi per animali economici, ma per nulla scadenti, anzi non hanno davvero nulla da invidiare a quelli più costosi e distribuiti da aziende più rinomate.

4. Consultare le recensioni online

Consultare le recensioni pubblicate da altri utenti che hanno avuto modo di consumare quel determinato prodotto di pet food, può essere molto utile, specialmente se si tratta di un marchio/articolo di nicchia o poco noto al grande pubblico.
Dalle opinioni dei clienti è infatti possibile conoscere in anticipo non solo le sue caratteristiche principali, ma anche i pro/contro e il servizio di customer care dell'azienda.

Una volta scelto il sito di pet food online, non resta che ordinare quello più adatto al proprio animale domestico.

Hosting wordpress a 1€ Hualma