Hosting wordpress a 1€ Hualma

Cosa vedere in Irlanda: 24, capace di regalare emozioni uniche ai turisti stranieri, su tutte il viaggio nel Kerry Ring.

L’Irlanda è una meta dalla natura epica, dove ogni visitatore rimane incantato dalla bellezza dei suoi luoghi. Tra le esperienze più indimenticabili c’è un viaggio nel Kerry Ring, la strada dell’omonima contea super gettonata tra i blogger di tutta Europa per le meraviglie che ha da offrire, senza dimenticare la capitale Dublino o città come Galway e Cork. Di seguito una guida approfondita su cosa vedere in Irlanda durante una vacanza di 7 giorni, con la descrizione delle attrazioni più belle da fotografare e portare con sé nel cuore.

Contea di Kerry

Il viaggio nel Kerry Ring è l’esperienza più autentica che si possa fare in un soggiorno in Irlanda di 7 giorni. Il Kerry Ring è una strada panoramica, attraversata dai visitatori con la loro auto a noleggio, e si trova nell’area meridionale della contea di Kerry. Guidando sul Kerry Ring si ha l’opportunità di ammirare l’affascinante natura irlandese, tra dolci colline, boschi, muri a secco e prati verdi.

Dublino

Cosa vedere in Irlanda se non la capitale? Dublino è una città unica nel suo genere, che in oltre 2000 anni di storia ha ospitato scrittori del calibro di James Joyce e Yeats e Oscar Wild. Si consiglia di dedicare almeno due giorni alla visita della capitale irlandese, esplorando le sue attrazioni più famose, tra cui si annoverano il Trinity College e la sua celebre biblioteca, la Cattedrale di Saint Patrick, il Dublin Castle e il National Museum. Per gli amanti della birra, obbligatoria la visita alla fabbrica della Guinness.

Galway

Affacciata sull’Oceano Atlantico, Galway è stata di recente eletta Capitale Europea della Cultura nel 2020. Tra caratteristici vicoli e case dipinte, Galway è una delle più belle città di mare irlandesi. L’attrazione da non perdere assolutamente è la spettacolare chiesa di St. Nicholas, situata nel Quartiere Latino. Una curiosità: i vicoli di Galway sono i protagonisti assoluti del video della canzone Galway Girl di Ed Sheeran.

Isole Aran

Galway rappresenta anche la porta di accesso per le Isole Aran, un altro luogo dall’incredibile fascino che l’Irlanda regala ai suoi ospiti. L’arcipelago delle isole Aran è situato a ovest del Paese, famoso soprattutto per conservare a distanza di secoli usi e tradizioni dell’antico popolo gaelico che abitò queste terre in passato. Le migliori cose da vedere nell’arcipelago sono Kilronan (il villaggio principale dell’isola Inishmore) e gli insedimenti preistorici dell’isola Inishmaan.

Cliffs of Moher

Alla domanda cosa vedere in Irlanda in 7 giorni, ogni viaggiatore che è già stato in vacanza da queste parti citerà le Cliffs of Moher, le spettacolari scogliere nell’Irlanda del Sud fotografate da milioni di turisti ogni anno. Sono alte 214 metri e rappresentano simbolicamente tutte le altre scogliere che si possono ammirare lungo la costa irlandese. Tra le altre cose, le Cliffs of Moher sono state spesso utilizzate come set cinematografico per numerosi film, tra cui Harry Potter e il Principe Mezzosangue.

Giant’s of Causeway

Le Giant’s of Causeaway sono una delle attrazioni naturali da non perdere nell’Irlanda del Nord. Non capita infatti tutti i giorni di poter vedere oltre 40mila colonne in basalto spuntare magicamente dal mare, quasi a voler rappresentare un quadro poetico. Un luogo speciale, che conferma ancora una volta il fascino primordiale della nazione irlandese.

Cork: la città dei 20 ponti

Per chi è interessato ad approfondire il tema su cosa vedere in Irlanda durante un viaggio di 7 giorni, può annotare nella sua lista personale anche la meravigliosa città di Cork, il principale centro abitato dell’omonima contea situata nell’Irlanda del Sud. Cork è famosa per i 20 ponti che attraversano il corso d’acqua Lee e, soprattutto, per il suo centro medievale. I luoghi di maggiore interesse da visitare a Cork sono la Cattedrale di St Finbar e il Castello di Blackrock.

Hosting wordpress a 1€ Hualma